15 marzo 2011

Semplici gesti per avere dei capelli sani:

-prima dello shampoo è buona abitudine fare un impacco di olii o una maschera nutriente per idratare, amorbidire, lucidare e rendere più belli i capelli (su internet si possono trovare innumerevoli ricettine);
-bagna i capelli con acqua tiepida perché quella calda dissolve maggiormente il sebo, irrita la pelle e apre le cuticole;
-procedi con uno shampoo possibilmente senza siliconi ed altre schifezze, prendi una di quelle bottigliette con il dosatore che vengono vendute con le tinte, riempila d'acqua a metà, aggiungi poco shampoo, shakera e applica direttamente sul cuoio capelluto;
-sciacqua i capelli finchè non sei certa di aver eliminato ogni traccia dello shampoo;
-è buona abitudine applicare sempre un balsamo nutriente e farlo agire per qualche minuto;
-passato il tempoi togli il balsamo in eccesso con abbondante acqua e procedi con un ultimo risciacquo con acqua fredda (che farà chiudere le cuticole dei capelli) oppure con una soluzione acida di acqua e aceto o limone;
-asciuga i capelli con un asciugamano, senza fare il 'turbante' per evitare la formazione di nodi e spazzolali delicatamente perchè da bagnati, i capelli sono molto fragili;
-cerca di evitare l'uso di phon e piastra che rovinano il capello;
-tagliali pochi centimentri ogni mese per mantenere le punte piene e sane;
-evita elastici stretti o mollette che spezzano i capelli;
-proteggi i capelli dalle intemperie acconciandoli evitando che svolazzino e si rovinino;
-in estate, proteggi i capelli dal sale e dai raggi del sole con degli olii (il più indicato è quello al cocco).