26 agosto 2011

MotoBeauty da vacanza di tre settimane & chiacchere

Buon pomeriggio a tutti!!!
sono tornata! per quelli che non lo sapevano sono tornata a Genova venerdì scorso ma ho avuto giusto un fine settimana per riassestarmi perchè lunedì ho ripreso subito a lavorare.
Ma per fortuna non è stata così dura perchè siamo ancora in pochi e siccome Imprese, Clienti e Amministratori sono ancora in ferie non abbiamo tanto lavoro da fare.
Allora... In questo post vorrei raccontarvi come ho preparato il mio beauty, anzi i miei 2 beauty per andare in vacanza.
Per la cronaca le mie ferie consistevano nell'andare 3 settimane nella mia casetta a Calasetta, che sarebbe un paese dell'isola di Sant'Antioco, a sud della Sardegna.
Siamo andati giu' io e il mio fidanzato in moto armati di borse laterali, baule da 46 litri, zainone (per fortuna sulle sue spalle :P) e borsa da serbatoio.
Vi dico solo che ne in Sardegna non è che c'è bisogno di portarsi chissà cosa, basta anche solo un asciugamano, crema solare e costume!
Ma ovviamente noi non vogliamo mai farci mancare nulla perciò...
Io e la Mia Dolce Metà eravamo molto scettici prima della partenza, è la prima volta che siamo andati via per così tanto tempo e avevamo paura di avere poco spazio a disposizione per tutte le cose da portare, invece ci siamo dovuti ricredere!
Riassumendo vi dico che nel bauletto ci abbiamo fatto stare tutti i nostri vestiti, indumenti intimi, gonnelle, pantaloncini, canotte, magliette, borsette etc (cerchiamo sempre di sistemare gli indumenti in sacchetti di tessuto o plastica in modo che non si sporchino e che siano divisi ordinatamente perchè piu' le cose sono sitstemate bene, piu' è lo spazio a disposizione), nelle borse laterali (una dedicata a me, una a lui) ci abbiamo messo le 'cose da bagno' (come le chiamiamo noi), le scarpe e ciabatte, nella borsa da serbatoio le cose elettroniche tipo caricabatterie etc, telepass, portafoglio e una piccola mappa con le strade principali da seguire e nello zaino le cose che ci sarebbero venute bene principalmente durante il viaggio in nave (asciugamani in microfibra e cuscini gonfiabili per dormire la notte visto che avevamo posto ponte, cibo, documenti, mappe varie, fazzoletti etc).
Per quanto riguarda i miei beauty ho deciso di farne uno dedicato a creme e cremine utilizzando una pochette nera e capiente di H&M e uno dedicato al make-up utilizzando la pochette contenuta nell'organizer di e.l.f.

Nella prima ho messo:
 -mollettine varie per capelli, pinzette, elastici, rasoio ed una spugnetta in fibre naturali;
-medicine varie di prima necessità, cerotti, collirio, gel igienizzante mani;
-2 bustine monodose della maschera lenitiva alla camomilla di BV;
-jar contenente il gel contorno occhi di Verdesativa;
-gel d'aloe da utilizzare sia per il viso che per il corpo;
-lenti + porta lenti a contatto e relativo liquido;
-sample di crema detergente del Dr. Hauskha;
-sample di crema mani all'olio di oliva della Santè;
-sample di olio corpo al profumo di sandalo della Alvera;
-sample di crema viso vitamina c e burrone al cioccolato di Alchimia Natura;
-sample di crema viso SPF 15 di BV;
-crema solare acceleratrice di abbronzatura SPF 15 e unguento abbronzante dell'Erbolario;
-crema solare bio per bambini SPF 20 della Lavera;
-assorbenti interni della o.b.;
-campioncini di shampoo della linea Sensè della PierPaoli divisione eco-bio;
-shampoo ai semi di lino dei Provenzali.

Tutto ciò che manca (deodorante, spazzolino, dentifricio etc) l'ho comprato direttamente giu' dato che vicino a Sant'Antioco c'è una Lidl piu' grande di quella di Genova ed altri supermercati molto forniti.
Questa scelta è stata dovuta principalmente alla questione spazio, tante cose erano già presenti in casa e alcune di quelle che ho comprato le ho lasciate giu' visto che adesso ci stà trascorrendo le vacanze la mia famiglia.




Passiamo a quello da make-up dove ho messo:
-salviettine struccanti al cetriolo della My Skin di Essence;
-6 pennelli che ho sistemato dentro ad una bustina trasparente di un pennello viso di e.l.f.: quello doppio da occhi, da ombretto e di precisione di H&M, quello da ombretto e cipria di Catrice e lo smudge di Zoeva;
-eyeliner nero in gel della Fraulien;
-matite occhi a volontà della long lasting e quella viola della Sun Club di Essence, quella azzurra di Kiko, il jumbo pencil bianco della NYX, lo stick eyeshadow color taupe della Kaleidoscopic di Kiko e un sample di mascara di Collistar;
-penna rossetto rosata della You Rock, gloss n°01 della Sun Club di Essence, rossetto n°03 (non son sicura), rossetto rosso della 50's girls reloaded di Essence, rossetto corallo della Coral Bay di Kiko, rossetto Atene di Astra;
-correttore 18h di Essence, eye primer di e.l.f., smocky eyeshadow waterproof verdone e rosa della Coral Bau di Kiko, ombretto marrone della Metal Glam di Kiko;
-palette di ombretti colorati, palette di 5 ombretti e all over shimmer n°01 della Sun Club, silcky touch blush n°03 di Essence e blush glow di e.l.f.




Quando ero in Sardegna però mi sono resa conto che avrei potuto portare meno prodotti di make-up perchè non ho mai avuto troppa voglia di fare un bel trucco sfumato ed impegnativo, andavo sempre di matite colorare e rossetti.
Invece per quanto riguarda le creme direi che ho fatto le scelte giuste.
Tirando le somme direi che questa volta ho portato anche piu' roba del dovuto, non mi si è rotto nulla (avevo una paura atroce che succedesse il disastro atomico) ma la maggior parte delle cose le o utilizate.
Durante le 3 settimane non siamo stati sempre in paese, abbiamo fatto il giro completo dell'isoletta, ci siamo spinti fino alla miniera di Porto Flavia a Masua, vicino Iglesias, fino alla spiaggia di Nora e abbiamo trascorso i giorni dell'8-9-10 agosto nel golfo di Orosei.
Bene, direi che vi ho raccontato piu' o meno tutto, se avete qualche domanda particolare da farmi lasciatemi un commentino qui sotto!!!
A presto :D