31 luglio 2014

Prodotti terminati di Giugno:

Buongiorno Ragazze!!!
come procede la vostra estate? Io devo lavorare ancora la prossima settimana e poi potrò andare finalmente in vacanza...
Domani è il primo giorno del mese di Agosto e io nel post di oggi recupero parlandovi dei miei prodotti teminati del mese di Giugno...
Sono solo 3 ma non importa, se riesco a mantenere questo limite minimo va benone :)
Passiamo ai prodotti:



-Natural shampoo for silky hair di Benecos: ho acquistato questo prodotto sul sito di Il Giardino di Arianna per pochi euro durante l'ultimo periodo invernale nel quale avevo voglia di provare qualcosa di diverso e con buon inci... Mi sono trovata benissimo, i miei capelli erano puliti e morbidi, la cute era detersa ma non secca... Fa schiuma ed ha un profumo agrumato/speziato... Ora, non sò se è per il fatto che ho amato questo prodotto o cos'altro, ma mi è sembrato che questo shampoo fosse finito troppo in fretta!!! Il prodotto è molto liquido e di colore giallino... Promosso!!! ...ovviamente utilizzato diluito :P

-Crema mani extra vergine di La Saponaria: anche questo prodotto è stato acquistato a fine inverno in un'erboristeria in vico San Matteo qui a Genova e l'ho pagata mi pare sui 6 euro... Ho adorato il suo barattolo il latta, ottimo inci, ma la crema in sè non mi è piaciuta molto... Ha una consistenza molto ferma, di colore bianco e profuma, sì potrei solo definirlo di olio d'oliva con una leggera nota plastica... Ma per i miei gusti questa crema era troppo poco fluida... La sera, prima di coricarmi, prelevavo una piccola quantità di prodotto con le dita e poi massaggiavo le mani fino a far assorbire piu' prodotto possibile... Ma il massaggio risultava troppo lungo e troppo intenso proprio per via della mia difficoltà a distribuire il prodotto... Per carità, l'indomani le mani erano belle morbide ma preferisco qualcosa di piu' fluido!!!

-Eyebrow pencil di Max Factor: ho avuto la fortuna di provare questa matita grazie ad un make-up che ha realizzato Sonya su di me quando fece per acune settimane invernali, la promoter per Max Factor nella Coin di Genova... Mi è piaciuta subito questa matita, (nel colore piu' chiaro) perchè mi andava a riempire le sopracciglia senza appesantirle o scurirle troppo... Siccome da Coin il colore piu' chiaro della matita non veniva mai rifornito l'ho acquistata da Tigotà mi sembra per 6 euro circa... Le mie sopracciglia naturali hanno una bella forma, sono solo di colore castano chiaro e poco folte come quelle di mia mamma... Con il sole tendono a schiarirsi ancora di piu' e per evitare di farle scomparire del tutto le esalto con una matita... Questa è stata perfetta, l'ho terminata senza esitazioni e probabilmente penso che la ricomprerò in futuro :)

Ecco il tutto, voi li avete provati questi prodotti?
Ne avete di simili da consigliarmi?
A presto e grazie della lettura :*

28 luglio 2014

Intervista a Daniele proprietario di La Bottega Naturale:

Buon pomeriggio Ragazze!!!
come state? io benone e presa dalla voglia di scrivervi vi pubblico un nuovo post :)
Questa volta vi pubblico un'altra intervista, quella che ho avuto il piacere di fare a Daniele, proprietario del negozio 'La Bottega Naturale' di Genova-Sampierdarena, di cui vi ho ampiamente parlato e dove mi reco spesso per acquistare prodotti e prendere parte ai vari eventi...
Iniziamo subito con le domande che gli ho fatto:

-Descriviti in poche parole.
Ho 38 anni, sono sposato ed ho un bambino di tre anni. Mi piace il mio lavoro, il calcio e la musica. Sono un Acquario e come tale amo la libertà.

-Il tuo percorso di studi ha facilitato l'apertura della tua attività commerciale o è stato un tuo cambiamento radicale?
Per me è stato un cambiamento, ma ho potuto contare sull'esperienza di mio papà che lavora con me in negozio e che è laureato in biologia e farmacia. Oggi per me il mondo del bio e del naturale oltre che un lavoro è diventato una vera passione.

-Perchè proprio un erboristeria?
Il mio negozio più che un' erboristeria è un vero mini-market del naturale dove c'è un po' di tutto: i prodotti erboristici, gli alimentari biologici, i cosmetici naturali.

-Quali tipologie di prodotto e marchi tieni in negozio e perchè?
Nel negozio cerco di tenere assieme i marchi più conosciuti come l'Erbolario con quelli meno noti, ma di grande qualità come Naturaequa, Essensè, i prodotti dei Frati Carmelitani, il vino biologico Ferraro e altro.

-Perchè hai deciso di fare eventi 'promozionali'?
Gli eventi promozionali sono importanti principalmente per una ragione: consentono di farmi conoscere e mi aiutano a conoscere meglio i miei clienti, che alla fine sono i miei veri datori di lavoro. Inoltre sono dei momenti divertenti e molto gradevoli.

-Cosa pensi delle certificazioni, dei test sugli animali, dei termini 'ecologico' e 'biologico'?
Le certificazioni sono importanti soprattutto per quanto riguarda il biologico, tuttavia esistono aziende che fanno ottimi prodotti naturali e che, pur essendo assolutamente "certificabili" rinunciano alla certificazione per tenere basso il prezzo al consumatore; è un ragionamento che ha comunque una sua logica. Sono contrario ai test sugli animali e nel mio negozio non c'è nessun cosmetico testato su animali.

-Cosa vuol dire tenere testa ad un negozio? (ed un sito e-commerce)
Il negozio necessita di un'attenzione incessante, ci passo veramente "più ore dell'orologio". Ma è un mio progetto, ho la sensazione di costruire qualcosa ed è questo che nonostante crisi, tasse e burocrazia esagerata ti consente di andare avanti. L' e-commerce è uno strumento interessante e che offre una buona prospettiva per il futuro.

-Hai persone che collaborano nel tuo lavoro?
Come dicevo collabora con me mio papà, siamo una piccolissima impresa o micro-impresa come si dice oggi, non abbiamo dipendenti.

-Qual'è il prodotto/la marca del tuo assortimento che ti rende piu' orgoglioso?
Le marche di cui sono più orgoglioso sono Naturaequa perchè è naturale, ecologica, equo-solidale e a km0 per noi genovesi. L'altra è l'Erbolario, una grande azienda tutta italiana che rispetta l'ambiente e il lavoro e che propone linee cosmetiche dalle profumazioni straordinarie e con confezioni incredibilmente belle. L'Erbolario è il marchio più importante per la Bottega Naturale.

-Quali prodotti/marche ti piacerebbe, in futuro, tenere in negozio?
In futuro mi piacerebbe tenere in negozio marchi di prodotti naturali a prezzi contenuti, per l'uso di tutti i giorni e per tutte le tasche. Ho iniziato con gli oli cosmetici di Pharmalife, con la linea erboristica di Athena's e Altromercato, ma vorrei aggiungere altri marchi. La stessa cosa vorrei fare per gli alimentari bio, ovvero trovare i prodotti di qualità ad un prezzo ragionevole.

Spero che il post vi sia risultato interessante...
A presto e buona serata!!!

25 luglio 2014

Prodotti terminati di Maggio:

Buon pomeriggio Donnine,
il weekend è ormai alle porte e io cercherò di allietarvi qualche istante con un mio post...
Ovviamente è una recensione veloce e ritardataria perchè vi parlo dei prodotti che ho terminato nel mese di maggio...
Ho deciso che mensilmente cercherò di tenervi aggiornate con questo tipo di post che, a differenza di quelli chilometrici degli anni scorsi, sintetizzerò con le informazioni piu' importanti che posso darvi sui singoli prodotti...
Altrimenti finirò per non aggiornarvi su nulla :P
Vi mostro i poveri flaconi e vasetti vuoti:




-Shampoo Delicato di Vivi Verde Coop: ho acquistato questo prodotto in uno dei punti vendita Coop di Genova per pochi euro... Ero cuoriosa di provare questo prodotto per vari motivi: inci buono, dicitura 'delicato' scritta sull'etichetta e consigli delle amiche... L'amore per questo shampoo è iniziato fin dalle prime applicazioni ed è durato davvero fino alla fine (ed oltre...)... Ha una consistenza molto liquida di colore giallino, dal profumo gradevole e delicato tipo i prodotti per bimbi e fa una bella schiumetta morbida... L'ho trovato DAVVERO delicato, pulisce bene la cute, nutre il capello senza appesantirlo e mi ha dato un enorme sollievo dal mio perenne problema di dermatite seborroica, Una manna dal cielo!!!

-Crema viso 24h superidratante di Biokem: ho conosciuto questo marchio a fine anno 2013 e in futuro cercherò di farvi un post dedicato... E' stato fondato da una famiglia genovese che autoproduce i suoi prodotti e li vende nel loro punto vendita di piazza San Lorenzo... La crema mi è stata consigliata da loro e dovrei averla pagata sui 12-15 euro... Ho utilizzato questa crema prevalentemente nel periodo invernale, in cui la mia pelle sensibile si arrossisce in continuazione... Piu' che crema è una mousse bianca piuttosto ferma che si spalma ed assorbe con facilità... Nei primi mesi di utilizzo la mia pelle sen'era innamorata ma poi puf! Ha iniziato a non andarci piu' d'accordo, probabilmente proprio per il fatto di essere superidratante... Nel giro di qualche ora mi lucidava il viso in maniera molto copiosa così ho deciso di utilizzare l'ultimo pochino di prodotto sulle gambe...

-Propol stick di Natura House: ho scovato questo burrocacao da Eataly e penso di averlo pagato sui 5 euro... Ha una consistenza solida ma non troppo dura di colore giallino e profuma di liquirizia ♥___♥ Questa fragranza mi ha conquistata fin da subito anche se ammetto che alla lunga mi ha un po' stufata... Anzi mi ha stufato proprio il prodotto perchè dopo un po' di settimane i burri contenuti all'interno hanno iniziato a creare palline di prodotto dure che non facilitano di certo l'applicazione e successivamente è venuta a mancare proprio l'idratazione... Avevo le labbra continuamente secche e sono proprio felice di essere riuscita a terminarlo...

-Gel doccia freschezza all'aloe vera bio di Yves Rocher: un altro dei miei amori ♥ E' stato uno dei tanti regali della Sister che ho utilizzato con grande soddisfazione... E' un gel piuttosto liquido di colore trasparente e dall'odore fresco di pulito... Fa una schiuma soffice, deterge la pelle con molta delicatezza e ti fa proprio provare piacere nell'utilizzarlo... Anche l'inci è bello e penso che in futuro lo riacquisterò di sicuro! Unica pecca del marchio è che non ha un punto vendita a Genova e ogni volta che voglio ordinare qualcosa devo stressare la Sister siccome è Consigliera di bellezza...

-Color care shampoo di Yes to Cucumber: questo flacone è stato infinitoooooo!!! Ero arrivata a pensare che il prodotto si moltiplicasse la notte... L'ho acquistato in una vecchia stagione di saldi da Sephora per 5 euro... Il prodotto è molto denso di colore verde, ha un profumo fresco di cetriolo, buon inci e fa schiuma... Ma come per la crema Biokem subito mi è piaciuto e dopo un po' di settimane ho iniziato a non tollerarlo piu'... Mi provocava un assurdo prurito al cuoio capelluto e mi appesantiva i capelli in maniera assurda, penso per il fatto che è stato pensato per la detersione dei capelli colorati...
Insomma ho finito per usarlo come bagnoschiuma ed è stato decisamente piu' soddisfacente!!!

Ottimo, sono riuscita a concludere il post!!!
Vi ricordo che quando parlo di shampoo io lo uso SEMPRE diluito...
Se avete bisogno di ulteriori informazioni lasciatemi un commentino qui sotto :)
Fatemi sapere se avete provato questi prodotti e se siete d'accordo con i miei pensieri...
Vi auguro un felice weekend :*

Alla prossima!!!

24 luglio 2014

Biofficina Toscana e la mia smania del riciclo:

Buon pomeriggio Donne!!!
lo sò, ormai non ci speravate piu' ma... eccomi!!!
Torno con un post veloce veloce, giusto per cercare di riabituarmi alla scrittura dei post...
Ormai sono davvero arrugginita...
Latiterò ancora per un pò dato che è da due settimane che sono iniziati i lavori nella mia nuova casa, le ultime tre settimane di agosto andrò in ferie e se Jesus vuole a settembre mi scoppierò il trasloco :D
Non vedo l'ora di sistemarmi, di comprare i mobili nuovi e di sparpagliare tutti i miei oggettini per le stanze :P
Ma veniamo a noi...
In questo post vorrei darvi un consiglio, visto che in proposito ne ho lette di tutti i colori...
Parlo del balsamo concentrato attivo di Biofficina Toscana...
Sappiamo tutte che è un Super balsamo e che Biofficina Toscana ultimamente ci stà dando un sacco di soddisfazioni...
Rinnovamento dei packaging, prodotti nuovi etc...
Ma se fate parte della mia categoria, ovvero di quelle ragazze a cui il balsamo concentrato attivo con vecchio packaging stà durando tipo un anno siete nel blog giusto...
Diciamocelo (alla Ignazio), il vecchio flacone di questo prodotto miracoloso è davvero pessimo...
Il balsamo è davvero denso e per farlo fuoriuscire bisogna shakerare la confezione a piu' non posso e di spremere il flacone non se ne parla proprio...
Così io, pensa che ti ripensa, un giorno ho avuto l'illuminazione!
Ho sostituito il tappo con un dispenser riciclato da un'altra confezione (ebbene sì io conservo e riciclo quasi TUTTI i flaconi/vasetti dei prodotti terminati) e... ragazze una favola!!!
Il balsamo fuoriesce che è una meraviglia anche quando il suo livello si aggira a meno di metà confezione, abbiate solo l'accortezza di verificare che il tubicino del dispenser arrivi fino al fondo del flacone e che il dispenser abbia il diametro adatto al flacone stesso...
Unica pecca???
Ogni tanto i residui di prodotto all'interno del dispenser di seccano formando un tappo morbido che ostruirà la fuoriuscita del prodotto, ma basterà tirarlo via con un ago o semplicemente schiacciando leggermente il dispenser stesso...
Per oggi è tutto, grazie per avermi letto e al prossimo post (spero presto :D)

Buona serata!!!