4 ottobre 2011

Shikakai hair wash di Raw Gaia:

Marca: Raw Gaia, inglese
Reperibilità: sul loro sito on-line, sul sito di MyBodySoul
Prezzo: il formato da 100 g costa £7.99
Certificati: Vegan
PAO: 16 mesi
Inci: acacia concinna.
Consistenza: polvere impalpabile di colore marrone
Profumo: simile alla liquirizia
Potere lavante:ottimo
Risultato: lava i capelli in maniera eccellente svolgendo anche un'azione condizionante per i capelli e purificante per la cute
Efficacia: 9/10

Voto: 9/10


Ho ricevuto questo prodotto a fine agosto dall'azienda produttrice per testarlo.
Ammetto che all'inizio ero molto scettica nei confronti di questa terra lavante, avevo paura di combinare un disastro nell'utilizzarla ma devo dire che mi sono ricreduta al 100%.
La polvere è contenuta in un vasetto di plastica con tappo metallico a vite e devo dire che come confezione mi piace ed è pure pratica.
Per utilizzare lo shikakai utilizzo una ciotolina di plastica dell'Ikea (una  uguale a quelle che utilizzo per la sistemazione del make-up, che mi era avanzata) e un cucchiaino sempre di plastica.
Prelevo 2 cucchiaini di polvere dalla confezione (dose per 1 shampoo), la metto all'interno della ciotolina e la mischio con una quantità di acqua che mi permetta di ottenere la consistenza che preferisco (cerco sempre di ottenere una pasta nè troppo liquida, nè troppo densa).
Siccome io nel bagno ho solamente la vasca, preparo prima la pappetta e al momento del lavaggio dei capelli spargo piccole quantità di prodotto in vari punti della testa in modo omogeneo (facendo molta attenzione altrimenti avrete il bagno tutto bello imbrattato) per poi andare a massaggiare il tutto con le mani per quasi 5 minuti.
Ovviamente la pappetta vi colerà sul corpo ma essendo un prodotto buono e naturale non può far altro che bene alla pelle.
 Per quanto riguarda la fase del risciacquo, prima mi sdraio nella vasca mettendo la testa a contatto con l'acqua al suo interno muovendo i capelli per liberarli dalla pappetta e poi faccio il risciacquo finale con l'acqua corrente utilizzando il telefono.
A mio parere questo è il miglior prodotto che io abbia mai usato per lavare i capelli, li deterge in maniera eccellente e non ho nemmeno bisogno di utilizzare il balsamo dopo lo shampoo perchè ha anche un'azione condizionante, districante e ammorbidente.
I capelli da umidi emanano lo stesso odore della polvere che va via via scemando con l'asciugatura.
Ho adorato questo prodotto per i precedenti motivi ma principalmente perchè mi ha eliminato il problema del prurito alla cute che mi continuava a perseguitare nonostante siano passati 2 anni dalla scomparsa della mia dermatite seborroica.
Ha avuto un'azione calmante, lenitiva e purificante sulla mia cute cosa che non ho mai riscontrato con nessun'altro shampoo eco-bio.
Ok l'applicazione del prodotto non sarà il massimo ma visti i risultati posso benissimo chiudere un occhio senza problemi!
Spero di non essermi dimenticata nulla, ora vi lascio alle foto del prodotto e della pappetta che faccio prima di fare lo shampoo.
Avete mai provato le terre lavanti? Vi sono piaciute?!
A presto :*